domenica 15 settembre 2019, ore
HOME
IL ROMA - La provocazione di Fedele: "L'alternativa a Icardi, non mi chiamate pazzo, potrebbe essere Higuaìn, sconsiglierei Zapata"
10.06.2019 12:07 Fonte: Enrico Fedele per il Roma

Ora o mai più! Sì, proprio così. Ripeto: ora o mai più. È l’occasione buona per lanciare Lorenzo Insigne sul mercato e acquistare l’attaccante di qualità e di esperienza che serve ad Ancelotti per puntare in alto, molto in alto, e a De Laurentiis per riacquistare le simpatie di quella parte di tifosi che continuano a insultarlo appena si presenta l’occasione. Dicevo ora o mai più, soprattutto dopo la applaudita prestazione fornita da Lorenzo con la nazionale di Mancini: sabato sera ha mostrato tutti quei numeri di campione, ma non di fuoriclasse, che aveva dimenticato quasi completamente nella seconda parte del campionato, “guadagnandosi” i fischi di una parte del San Paolo. Allora cosa deve fare il massimo dirigente azzurro? Io continuo a suggerire l’operazione con l’Inter per portare in maglia azzurra Icardi in cambio del capitano più un bel po’ di milioncini. E Wanda dove la mettiamo? Lei potrebbe essere l’attrice sul set made De Laurentiis mentre il marito sarebbe il grande attore in campo. L’alternativa a Icardi, non mi chiamate pazzo, potrebbe essere Higuaìn, che ha tanta voglia di riscatto e di far pace con la sua vecchia tifoseria. Consideratela una provocazione, ma io un pensierino lo farei. Sconsiglierei, invece, di puntare su Duvan Zapata, che è un buon giocatore ma non risolverebbe il problema di Ancelotti. Ovviamente non basterebbe l’arrivo di un pezzo da novanta in attacco, perché per rendere altamente competitivo il Napoli resta indispensabile a centrocampo un giocatore di fisicità ed esperienza da affiancare ad Allan. Ilicic? Ben venga. Meglio, però, Bakayoko. Intanto in difesa è arrivato Di Lorenzo. Niente di che, ma pur sempre un elemento che potrà dare il suo apporto sulla fascia. Strano che il buon Aurelio abbia ufficializzato un acquisto prima di vendere Hysaj o Mario Rui, che ora sul mercato hanno un valore al ribasso rispetto a qualche settimana fa. Intanto ringraziamo la Juve che sta per annunciare l’ingaggio di Sarri, perché in attesa che l’ex mister azzurro dia la sua impronta alla squadra bianconera, la lotta per lo scudetto potrebbe restringersi a Napoli e Inter. E quindi concludo ripetendo: ora o mai più. Quello che verrà potrebbe essere davvero l’anno della conquista di qualcosa che i tifosi aspettano da oramai tanti e tanti anni.

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>