martedì 7 dicembre 2021, ore
HOME
L'EX - Lacrimini: "Roma-Napoli? Gli azzurri devono sfruttare il fattore mentale e un grande Osimhen"
22.10.2021 19:16

"Il Napoli in questo momento deve sfruttare il fattore mentale, specialmente contro la Roma che viene dai sei gol presi in Norvegia che, di sicuro, si faranno sentire sul morale e sugli umori della piazza". L'ex difensore azzurro, Luca Lacrimini, intervenuto a "Club Napoli All News" in onda su Teleclub Italia, ha indicato la ricetta per sbancare l'Olimpico e conquistare la nona vittoria di fila che sarebbe un record per Spalletti e per il Napoli. "I fatti dimostrano ciò che vale la formazione azzurra che può contare su un grande Osimhen che è così in forma che, se tirasse bendato da centrocampo, farebbe gol e quindi va sfruttato al massimo in questo momento. E' vero - ha sottolineato Lacrimini - che i pericolo sono sempre dietro l'angolo e le battute d'arresto ci possono stare, ma andranno viste come un errore di percorso e senza fare drammi. Domenica è la gara più difficile, Mourinho ha una buona squadra e lo ha dimostrato a Torino e per questo credo che Spalletti non cambierà tante cose confermando gli uomini che gli hanno fatto conquistare tutti questi punti, salvo che ci siano defezioni". Nonostante i tanti anni trascorsi dalla sua partenza da Napoli, Lacrimini è rimasto legato alla piazza partenopea che "ti dà tanto, ma se c'è qualche scricchiolio diventa focosa, ma quest'anno ci sono i presupposti per arrivare in fondo. A Roma sarà una gara importante che si deciderà a centrocampo facendo girare velocemente il pallone e ripartendo in contropiede all'occorrenza. Il Napoli - ha concluso l'ex difensore - ha gli uomini giusti per imporre il suo gioco e avere la meglio sui giallorossi".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>