lunedì 26 febbraio 2024, ore
HOME
Pallanuoto, l'Aktis Acquachiara sfida con l'Olympic Roma, Fasano: "Sfida insidiosa, pronti a giocare colpo su colpo"
24.11.2023 15:22

La bella prestazione contro la Rari Nantes Auditore Crotone è stata rapidamente archiviata, fin da lunedì il mirino era già puntato sul prossimo obiettivo. Nell’incontro valevole per la quarta giornata del girone Sud del campionato di serie A2 l’Aktis Acquachiara sfida in trasferta, fischio d’inizio previsto domani alle ore 16:30 con diretta streaming sul canale YouTube della società capitolina, l’Olympic Roma. Nuovo impegnativo banco di prova per i biancoazzurri che, ulteriormente rinfrancati dalle indicazioni positive merse dalla sfida con una delle favorite per il primato, hanno ripreso a lavorare con ancor più intensità e la voglia di entrare in acqua per migliorare ciò che fino ad ora non ha funzionato a dovere. Quella capitolina è avversario di tutto rispetto che dopo aver conquistato i playoff nella scorsa stagione, sconfitta in due gare nella serie di semifinale con la Rari Nantes Camogli, punta, sia pur se con una rosa profondamente rinnovata, a confermarsi nelle posizioni di vertice. La squadra dovrà essere brava ad approcciare il match con l’intensità che la caratterizza e ad imporre i proprio ritmi contro una rivale che proverà a sfruttare il sostegno del caloroso pubblico amico per rilanciare ulteriormente le proprie ambizioni dopo conquistato un punto nelle prime due uscite. Luca Fiorillo, al rientro dopo un anno sabbatico, e Bruno Kadar, reduce dall’esperienza in A1 con la De Akker, rappresentano i pericoli maggiori per i partenopei che non dovranno però sottovalutare l’affidabile coppia di centroboa composta da Ballarin e Capezzone. Alla vigilia mister  Walter Fasano presenta così il match.
 
Water Fasano: "Affrontiamo una buona squadra che troveremo abbastanza carica, dopo la bellissima vittoria ottenuta nel derby con la Lazio. La trasferta di Roma al Foro Italico è sempre affascinante ma allo stesso tempo molta insidiosa perché l’Olympic l’anno scorso ha disputato i playoff e può contare su giocatori che giocano insieme da anni. Quando li abbiamo incrociati, specialmente nella scorsa stagione, sono uscite fuori belle sfide. Conosciamo il valore degli avversari e saremo pronti a giocare colpo su colpo".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>