lunedì 21 settembre 2020, ore
HOME
ROMA - De Rossi come Pirlo: la panchina all'ex capitano esordiente si gioca a 7,50
10.08.2020 20:08

Un vecchio adagio recita: “Non c’è due senza tre e il quarto vien da sé”. Così, dopo l’arrivo di Pirlo sulla panchina della Juventus, sono diventati tre i campioni del Mondo 2006 a guidare una squadra di Serie A il prossimo anno. Insieme al Maestro, infatti, ci saranno Rino Gattuso al Napoli e Filippo Inzaghi al Benevento. Il quarto iridato di Lippi allora potrebbe approdare nella Capitale sponda giallorossa. Con l’arrivo di Friedkin, il nuovo corso societario della Roma impone tante riflessioni, compresa quella sull’allenatore. Paulo Fonseca rimane in prima fila per la conferma - a 1,33 sul tabellone Sisal Matchpoint - ma a incalzarlo spunta un nome che infiammerebbe la piazza romanista: Daniele De Rossi. L’ex capitano e leader giallorosso, infatti, potrebbe compiere lo stesso percorso di Pirlo e sedersi su una delle panchine più prestigiose della Serie A senza aver mai allenato: il numero 16 alla guida della squadra di una vita, riporta Agipronews, si gioca a 7,50. Quattro le alternative a sorpresa, molto diverse tra loro: Maurizio Sarri, Roberto De Zerbi, Mauricio Pochettino e Ralf Rangnick sono tutti in lavagna a 9,00. Molto, ovviamente, dipenderà anche dalla scelta del prossimo DS: se davvero, come si vocifera, dovesse essere Paratici, allora per la panchina della Roma si aprirebbe una pista anche per Massimiliano Allegri. L’allenatore toscano alla guida di Dzeko e compagni pagherebbe 16 volte la posta. GB/Agipro

Loading...
 
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>