lunedì 26 febbraio 2024, ore
HOME
ROMA - Mancini: "Il pari sarebbe stato giusto, peccato per quei dieci minuti del secondo tempo"
10.02.2024 21:05

Gianluca Mancini, difensore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport, dopo la sconfitta contro l'Inter: "È stata una prestazione importante, davanti avevamo la squadra più forte del campionato. Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, bisogna recriminare per quei dieci minuti del secondo tempo. I dettagli fanno la differenza, se lasci spazio all'Inter ti fa male. Dopo il gol abbiamo avuto una reazione e almeno un paio di occasioni, con Lukaku che stava per saltare Sommer. Il pareggio sarebbe stato giusto, ce la siamo giocata faccia a faccia e siamo arrabbiati: potevamo fare punti, cercheremo di migliorarci. Sulle fasce un po' di fatica? Se guardiamo il primo tempo, penso che Darmian e Dimarco non abbiano fatto un cross. Sul primo gol di Thuram io devo fare meglio, non devo farmi anticipare. Sono dettagli… Riguarderemo la partita e le azioni che ci farà vedere il mister. Quei 10-15 minuti abbiamo abbassato il ritmo e contro queste squadre lo paghi. Dobbiamo gestire meglio le energie? Senz'altro, ogni elemento è di crescita. Però ci alleniamo forte tutta la settimana, la condizione fisica non deve essere un alibi. Sono scelte e letture di squadra che si devono migliorare, sull'autogol di Angelino non deve esserci Dybala che arriva a difendere nell'area nostra ma altri giocatori. Dybala e Lukaku devono fare di più? No, io sono contento di averli in squadra. Sul gol di Stephan, Romelu era lì e ha fatto ripartire l'azione. Paulo quando gli dai palla qualcosa inventa: siamo contenti della loro prestazione. Dedica speciale per il gol? Sì, sto aspettando la terza bambina. Avevo segnato con l'Udinese e mi ero scordato, a giorni nasce e per fortuna ho fatto in tempo".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>