giovedì 22 ottobre 2020, ore
L'EDITORIALE
KISS KISS - Ospina: "Obiettivo Champions, possiamo lottare per cose importanti, la nostra squadra è fortissima! Napoli mi piace, la mia famiglia qui è felice, Osimhen ha forza e velocità, Meret ha tanta qualità, vi spiego perchè mi chiamano El Patron"
23.09.2020 14:31

NAPOLI - David Ospina, portiere del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "E' sempre importante partire con una vittoria, dà più fiducia per continuare, manca un intero campionato, ma iniziare così va benissimo. Gara col Parma? Abbiamo fatto una bella preparazione, abbiamo lavorato sul 4-3-3, poi sappiamo cambiare a gara in corso, il pensiero di tutti è fare bene e vincere, abbiamo i giocatori per fare un grandissimo campionato. Quanto è forte Osimhen? E' un ragazzo tranquillissimo, ha forza, ha velocità, per noi è importantissimo avere giocatori così. Abbiamo una difesa di grande qualità, lavoriamo per aiutare al massimo la squadra e poter tenere la porta inviolata. In attacco abbiamo giocatori con grande qualità che in qualsiasi momento possono segnare gol. Dobbiamo avere sempre la mentalità vincente, il Napoli da tanti anni sta facendo bene le cose, ma deve avere il pensiero di vincere, di lottare per il campionato perchè abbiamo tutto per poter pensare di vincere tutte le partite. Dobbiamo andare avanti partita dopo partita, abbiamo grandi giocatori, un grande allenatore, dobbiamo avere sempre il pensiero di vincere, tornare l'anno prossimo in Champions e poi lottare per questo campionato. Abbiamo una squadra fortissima, dobbiamo giocare sempre in modo serio e convinto, lavoriamo ogni settimana e possiamo lottare per cose importanti. Dobbiamo pensare solo alla prossima partita, il Genoa ha fatto un bell'inizio, dobbiamo preparare bene questa partita. Le vittorie portano ad altre vittorie, dobbiamo finire questa settimana bene, preparare benissimo questa partita e poi far di tutto per prendere i tre punti. Cuadraro? Sta facendo bene alla Juve, è una grande persona, sono felice per lui. Io darei tutto per far vincere il Napoli. Napoli mi piace molto, la mia famiglia qui è felice, questo per me è importante, mi sento come in Colombia ed è un aspetto importante. Meret? Abbiamo una grande amicizia, sono sempre là per aiutarlo, ha tantissima qualità, è un grande portiere per l'Italia. Perchè mi chiamano El Patron? Non so, penso per la serie tv su Pablo Escobar!".

Loading...
 
ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>