domenica 16 maggio 2021, ore
TUTTI IN RETE
VIDEO - De Luca: "Se avremo i vaccini che ci servono, siamo molto fiduciosi sulla possibilità di concludere l'immunizzazione di tutti i campani entro fine estate"
03.04.2021 15:07

NAPOLI - "Con la stampa facciamo il punto sui lavori per la riapertura della SS163 "Amalfitana", a margine della riunione con l’Anas, il Comune di Amalfi e la Protezione Civile. E poi parliamo di coronavirus: aggiornamenti sulla zona rossa, sui contagi e sull’andamento della campagna vaccinale", ha affermato Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania. "Abbiamo voluto fare una verifica sullo stato di attuazione dei lavori, devo dire che abbiamo fatto veramente un miracolo, si è lavorato da un mese e mezzo - il cantiere era stato sequestrato - abbiamo avuto un livello di efficienza straordinaria da parte dell'Anas, un livello di collaborazione eccellente da parte del Comune, dei tecnici, veramente siamo soddisfatti", ha detto De Luca, come evidenziato da "Napoli Magazine". "Campania resta in zona rossa? La brutta notizia sono i dati del Covid, sono i 500 morti al giorno che continuiamo ad avere in Italia, dobbiamo mantenere una posizione di grande rigore, di grande prudenza, adesso non possiamo sbagliare, perchè allentare la presa sui problemi oggi significa che davvero poi avremo altri mesi di calvario. Credo che queste due altre settimane di sacrificio ci consentiranno di respirare, per quello che ci riguarda se avremo i vaccini che ci servono, siamo molto fiduciosi sulla possibilità di concludere l'immunizzazione di tutti i cittadini campani entro fine estate. Sapete che per raggiungere questo obiettivo abbiamo firmato un contratto come Regione per l'utilizzo di Sputnik, sperando che l'Aifa si decida a dare l'autorizzazione o perlomeno a valutare il nuovo vaccino, poi decide in piena autonomia, ma noi abbiamo bisogno di fare oltre 9 milioni di somministrazioni, perchè dobbiamo immunizzare 4 milioni e 700mila cittadini, la doppia dose, quindi dobbiamo fare un lavoro enorme e per questo ci servono i vaccini. Qualcosa in più è arrivato ma non è arrivato tutto quello che ci serve. Io credo che dobbiamo guardare adesso con fiducia al futuro, siamo alle ultime battute. Anche questa apertura di Amalfi, al di là del valore dell'opera stradale ha anche un valore simbolico. Riparte Amalfi, riparte la Costiera, può ripartire la stagione turistica, può essere anche questo un segno di speranza per tutti i nostri concittadini". Ecco un video pubblicato sulla sua pagina Facebook.

 

ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>